Yen in guadagno

Il calo del prezzo del greggio ha sostenuto lo Yen che

è riuscito a guadagnare più di mezzo punto percentuale nei confronti del Dollaro

questo perchè gli investitori si sono messi alla ricerca di beni rifugio.
Sono passate sei settimane da quando la Banca del Giappone ha introdotto i tassi al negativo ed ora il Governatore nipponico Haruhiko Kuroda ha spiegato che l’istituto centrale ora stà studiando l’impatto di tale decisione sul mercato e non esclude ulteriori interventi correttivi.
C’è da dire che da quando sono stati introdotti questi tassi lo Yen si è apprezzato ed ha anche beneficiato del fatto che non vi era nessuna minaccia di un ulteriore taglio dei tassi.
L’European head of global market research di Bank of Tokyo Mitsubishi, Derek Halpenny ha dichiarato quanto segue:

“Nelle giornate in cui prevale il clima di ‘risk on‘, lo yen tiene la posizione e in giornate come quella odierna sale, è vero che Kuroda ha lasciato la porta aperta a eventuali nuove manovre ma forse è troppo aspettarsi che ora sia esplicito su questo fronte”.