IPO Ferrari

IPO Ferrari supera i 55 dollari

Inizio entusiasmante per Ferrari al suo debutto a Wall Strett, dai 52 dollari di quota collocamento dopo soltanto mezz’ora dall’apertura il titolo era arrivato già a 60 dollari mentre la FCA torna in terreno negativo dovuta ad eccessive speculazioni sulle azioni FCA.

Per il prossimo anno è deciso lo scorporo fra i due titoli e tutti i possessori di azioni FCA riceveranno un’azione Ferrari per ogni FCA posseduta.

Gli analisti mettono da parte i risultati emozionali dell’ingresso in borsa del titolo Ferrari e sono sicuri che adesso la FCA inizierà a premere verso la fusione con General Motors.

A tal proposito Marchionne cercherà di sfruttare l’alta valutazione del titolo visto che l’azione FCA incorpora un’azione Ferrari.

Una volta concluso lo spinoff l’interesse a carattere speculativo attorno al titolo Ferrari sparirà ed FCA potrebbe perdere valore.

Le prossime sedute riguardanti il titolo Ferrari sono molto incerte in quanto il basso flottante potrebbe creare un effetto scarsità e sorreggere le quotazioni ma potrebbe anche scoraggiare gli investitori più grossi che potrebbero decidere di attendere il 2016, anno in cui il titolo potrebbe risultare più liquido.

Comunque i trader continuino a scrutare l’andamento dei vari titoli implicati visto che si presenteranno moltissime occasioni di trading con le opzioni binarie.

FCA ha messo in campo quasi 18 milioni di azioni che sono pari al 10% del capitale per circa 900 milioni di dollari e nel caso venga esercitata la greenshoe su di un ulteriore 10% della quota iniziale la cifra salirebbe a 990 milioni.

NZD-USD

La Coppia valuta NZD-USD in discesa

Il Dollaro neozelandese questa settimana ha chiuso le contrattazioni in posizione di ribasso nei confronti del cugino americano.

La suddetta coppia NZD/USD è stata scambiata a 0,7843 facendo registrare un calo dello 0,34%.

La quota di supporto per ora è assestata a 0,7781 e la quota di resistenza è fissata a 0,7937 che è la più alta fatta registrare questa settimana.

Il Dollaro neozelandese ha perso terreno anche contro l’altro cugino australiano e contro il nostro Euro.

La coppia AUD/NZD sale dello 0,28% toccando quota 1,1328 e la coppia EUR/NZD sale dello 0,33% toccando quota 1,7931.

Segnale di mercato molto utile se si vuole negoziare in Opzioni binarie: http://www.bassilo.it/opzioni-binarie/

EUR/USD

Coppia Valuta La coppia EUR-USD in calo

La nostra moneta unica ha perso terreno nei confronti del biglietto verde americano questa settimana.

La coppia EUR/USD è stata scambiata a 1,1278 facendo registrare un calo dell’1,61%.

La coppia ha raggiunto una quota di supporto a 1,1192, la più bassa della settimana e una quota di resistenza a 1,1367, anche quest’ultimo valore è stato il più alto della settimana.
La nostra moneta unica ha sofferto anche contro la Sterlina inglese e lo Yen giapponese.

La coppia EUR/GBP perde lo 0,82% toccando quota 0.7103 e la coppia EUR/JPY scende dello 0,67% a quota 132,61.

Risparmio

Novità su legge di stabilità

Non ci sono novità per i fortunati possessori di ville, castelli ed abitazioni signorili che continueranno a versare l’Imu nel 2016 e futuri anni.

Lo ha precisato il nostro Presidente del Consiglio Matteo Renzi in un intervento sul social network Facebook dicendo che la legge di stabilità verrà presentata a breve in Parlamento.
Il trattamento sarà lo stesso anche per le categorie catastali A1, A8 e A9 che avranno la stessa misura che avevano nel 2008 con l’Ici.

Nei giorni passati c’è stata un pò di bufera, i primi di ottobre in Parlamento il Sottosegretario al Tesoro Enrico Zanetti nonchè leader di Scelta Civica aveva affermato che sarebbero state detassate tutte le abitazioni principali.

In seguito verso metà mese dopo che il Consiglio dei Ministri aveva approvato la manovra, da Palazzo Chigi avevano confermato che l’imposta sulla prima casa sarebbe stata abolita con una riduzione fiscale pari a 4 miliardi di euro.

Adesso Renzi specifica che i castelli continueranno a pagare l’imposta, molti lo accusano di riproporre le stesse manovre politiche di Silvio Berlusconi che nel 2011 votò per reinserire l’Ici come tassa ma cambiandogli il nome in Imu.

Monte Paschi Siena

Nuovo salto per Monte Paschi Siena

Monte dei Paschi ha fatto un nuovo balzo in avanti dopo l’aumento di capitale e le rettifiche di bilancio, il titolo è subito partito in rally con oltre un terzo del capitale passato di mano.

Gli analisti hanno fatto le loro previsioni e secondo loro i target price rientreranno fra i 60 e gli 80 centesimi.

Gli analisti hanno vari segnali sotto valutazione, il primo è quello dell’aumento di capitale seguito dalle rettifiche di bilancio ma oltre questi segnali ne citano altri che potrebbero sostenere il titolo, partendo dalla possibile fusione con un’altro operatore sino ad arrivare al futuro ingresso del tesoro.

Il relativo prezzo preso in riferimento per calcolare la quota da conferire al tesoro di Mps è pari alla media dei valori di borsa nei giorni precedenti all’approvazione di bilancio.

Secondo i grafici Reuters soltanto venerdì scorso sono passate di mano oltre 320 milioni di azioni che sono relative al 7% dell’intero capitale.

Soltanto il giorno dopo l’approvazione di bilancio sull’aumento del capitale da parte del consiglio sono passate di mano oltre 1,930 milioni di azioni pari a circa il 36% del capitale.

Strategia Forex

Forex Trading: strategia su Eur/Usd

In questo momentoVi suggeriamo di fare operazioni di trading con le opzioni binarie forex.

Nello specifico ci focalizzeremo sull’asset Eur/Usd che sta ora disegnando un “testa spalle al rovescio” molto interessante per una “Call” con target price @ 1,1330.

Strategia Forex
Strategia Forex

In questo caso andremo ad apporre una stop loss @ 1,1195, la quale ci pone al riparo da eventuali trend in controtendenza.

10trade broker

Broker opzioni binarie 10trade

10trade broker
10trade broker
Dal suo debutto nel 2014, 10trade si è affermata come una delle piattaforme di opzioni binarie più popolari e affidabili del settore. Sebbene si tratti di una piattaforma relativamente recente, 10trade lavora costantemente per offrire un servizio di trading sicuro e accessibile, proponendosi come scelta ideale per investitori esperti e alle prime armi. 10trade garantisce un trading sicuro grazie alla regolamentazione CySEC e alla registrazione presso l’autorità polacca di supervisione finanziaria (KNF).

L’interfaccia intuitiva della piattaforma, combinata con una vasta gamma di risorse, offre alla clientela un’esperienza di trading piacevole e priva di stress.

Piattaforma di Trading e Strumenti

10trade offre una piattaforma di opzioni binarie totalmente legale e sicura, con una percentuale di guadagno pari al 81% sugli investimenti andati a buon fine. L’offerta include inoltre più di 150 asset disponibili, tra cui beni, azioni, valute e indici (forex) noti a livello internazionale. Oltre alle tradizionali opzioni Call/Put, la piattaforma mette a disposizione della clientela opzioni a Lungo Termine, a 60 Secondi, One Touch e Coppie.

Le opzioni binarie 60 Secondi sono l’ideale per gli investitori alle prime armi, offrendo un’esperienza di trading particolarmente rapida. Le Coppie, uno strumento divenuto popolare tra gli investitori, permettono di contrapporre due asset per prevedere le loro prestazioni. Questa opzione è indicata per investitori navigati, con una lunga esperienza nel settore.

A differenza degli strumenti tradizionali, in cui gli asset devono raggiungere un determinato punto alla scadenza, nel caso delle opzioni One Touch è sufficiente che un asset tocchi il prezzo d’esercizio una sola volta nell’intero periodo di trading, condizione che rende tale scelta particolarmente remunerativa.

Depositi

Per gli investitori che non desiderano effettuare un deposito sufficiente all’acquisto di un pacchetto di conto, è possibile iniziare il trading su 10trade con un semplice versamento da 200,00€. Questa piattaforma accetta depositi in diverse valute, tra cui USD, EUR, GBP, CAD SEK e RUB. Quando si effettua un versamento online, la prima preoccupazione dei consumatori è senza dubbio la sicurezza.

È per questa ragione che 10trade utilizza il sistema di sicurezza internazionale SSL, che cripta tutti i pagamenti effettuati con carta di credito e rispetta la regolamentazione PCI, salvando esclusivamente le ultime 4 cifre della carta. Oltre alle diverse valute utilizzabili per i depositi, 10trade accetta molteplici metodi di pagamento, tra cui Carte di credito Master/Visa, carte di debito, trasferimenti, Hal-Cash, Przelewy, Trustpay, e paysafecard.

Prelievi

La piattaforma di 10trade offre un metodo di facile utilizzo per il prelievo dei propri fondi. È sufficiente inviare una richiesta di prelievo a support@10trade.com utilizzando l’apposito modulo e allegando la documentazione necessaria alla verifica del conto, ovvero un documento di identità emesso dal governo e provvisto di foto, un documento che provi l’indirizzo e una copia della carta di credito utilizzata per depositare i fondi. Una volta processata la richiesta, il denaro sarà versato sul conto del cliente entro 5-7 giorni lavorativi.

Accademia

Una delle missioni più importanti di 10trade è il potenziamento delle abilità degli investitori ed è per questa ragione che la piattaforma offre un sistema formativo degno di nota. Innumerevoli e utili risorse sono a disposizione della clientela per migliorare la propria competenza nel trading delle opzioni binarie.

Gli strumenti offerti da 10trade comprendono un eBook con l’utilissimo glossario del trading, particolarmente indicato per gli investitori alle prime armi, corsi video suddivisi per livello, webinar e recensioni di mercato, costantemente aggiornate con le ultime notizie dal mondo della finanza.

Assistenza clienti

Il team di assistenza clienti di 10trade è noto per professionalità, competenza, dedizione e, soprattutto, per la sua disponibilità. il servizio di assistenza è a disposizione della clientela 24 ore al giorno e 7 giorni su 7, via email, chat e telefono. Data la natura internazionale della piattaforma, il supporto è offerto in più di 10 lingue.

ExcellenceOption

E’ nato un nuovo broker si chiama ExcellenceOption

ExcellenceOption
ExcellenceOption
Non smetteremo mai di dirvi che:

“è assolutamente necessario se si vuole fare trader online con le opzioni binarie, utilizzare piattaforme regolamentate in Europa”.

Dallo scorso mese di giugno, gli sforzi del regolatore sono stati più intensi, il tutto per combattere le piattaforme illegali. L’effetto di questa guerra alla regolamentzione ha fatto si che un sacco di piattaforme illegali siano scomparse.

Ma passiamo all’argomento di oggi, ExcellenceOption è un broker regolamentato dalla CySEC e approvato in Italia con garanzie d’Europa a diversi livelli:

con ExcellenceOption il vostro capitale è collocato su un conto separato, il capitale è garantito fino a € 20.000 in caso di guasti del sistema finanziario, inoltre, pagamenti veloci e controlli regolari.

ExcellenceOption

ExcellenceOption è una scelta che ha diverse ragioni di qualità. Innanzitutto, va sottolineato che il broker è particolarmente attivo nella formazione. Potete trovare molti video di formazione gratuiti per comprendere appieno le opzioni binarie e capire le diverse strategie di trading.

Inoltre il broker organizza webinar (video live), oltre alla formazione più tradizionale.

L’Assistenza ai Clienti è a disposizione e sostegno nei primi passi sul mercato azionario. Per coloro che preferiscono la cura per i propri investimenti, possono sempre essere utilizzati i numerosi strumenti di supporto come i segnali di trading o anche robot.

Ora, per quanto riguarda i depositi, per aprire un account occorrono 200,00€. Per chi vuole anche un’assistenza da parte di consulenti esperti occorre aprire un account premium e quindi depositare più. Non dimenticate che avere la possibilità di un’assistenza professionale aumenta ovviamente le possibilità di guadagnare online (attenzione però ai rischi, l’opzione binaria è un prodotto finanziario con effetto Leva).

Option Bloombex

La truffa delle Option Bloombex notificata dalla CySEC

Option Bloombex
Option Bloombex
Il regolatore dei mercati finanziari di Cipro, CySEC, prende davvero sul serio il suo lavoro e a luglio mette a segno un nuovo colpo.

Anche se i broker opzioni binarie regolati hanno imposizioni severe e vincoli decisamente drastici rispetto ai broker non regolati, è pur vero che questi ultimi dovrebbero rendersi più responsabili, ma purtroppo non è così.

E’ qui che a luglio la CySEC raccomanda ai tutti i clienti di opzioni binarie di evitare il broker Option Bloombex identificato come broker truffa.

Option Bloombex

Option Bloombex vanta di avere una sede a Cipro e una sede a Londra, ovviamente, per rassicurare i propri investitori (l’indirizzo è in realtà in un paradiso fiscale). Questo approccio truffa è manifestato sul sito e ai clienti per telefono, una promessa attraente per investire su una piattaforma sicura, che così non è, ma non è tutto. Come il broker Option Bloombex ci sono molte truffe su Internet con l’unico obiettivo di creare maggiori versamenti da parte dei propri clienti e nel frattempo rendere impossibile il ritiro dei soldi.

I ritiri non sono possibili, e questo è dove la truffa si conclude.

Negli Stati Uniti, le autorità di regolamentazione sono in grado di bloccare gli indirizzi IP di questi siti truffe, cosa che non riesce con la stessa tempestività in Europa, e questo è un problema.

Invece di saltare su una piattaforma fraudolente come Option Bloombex, vi consigliamo di andare su mediatori seri e regolati e soprattutto con una affermata reputazione consolidata nel mercato da anni di esperienza.

Tra i mediatori più importanti in Italia troviamo:
24Option;
BDSwiss;
OptionWeb.

e altri broker regolamentati che potete trovare online come broker raccomandati e trasparenti nei confronti dei loro clienti.

Opzioni binarie Featured

Come fare soldi online da casa

Lavorare da casa? La risposta si chiama Opzioni Binarie

Il Trading di opzioni binarie è venuto alla ribalta come un nuovo modo di scambiare nei mercati finanziari, portando rendimenti elevati su piccoli investimenti.

Per quanto abbiamo capito, il binario è un termine correlato al calcolo, significa due, o zero o uno. In modo simile questo viene applicato alla negoziazione e quindi a un contratto commerciale che ha solo due conseguenze, zero o uno, chiamato anche tutto o niente.

Le opzioni binarie erogano al commerciante un importo fisso a seconda se il suo contratto termina “in the money” o “not money”.

Fare soldi con il trading di opzioni binarie è naturalmente rischioso, come in ogni forma di commercio. A differenza di altri strumenti di negoziazione la conseguenza di un commercio con le opzioni binarie è controllabile in quanto sei sempre a conoscenza del rischio, ovvero quanto puoi vincere o perdere.

L’aspetto più interessante di fare soldi online con le opzioni binarie è che non c’è bisogno di prevedere il prezzo esatto ma solo il suo andamento.