Nel nostro Paese le entrate tributarie erariali relative al primo mese di quest’anno sono state pari a 36,398 miliardi di euro, valore in aumento del 2,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Il dato è stato reso noto dal Dipartimento delle Finanze e del tesoro che ha precisato anche che nel 2016 le entrate sono aumentate del 4,3% rispetto all’anno 2015.

In tutto il 2016 le entrate complessive sono state di 471 miliardi, a questo valore ha contribuito la voluntary disclosure che riuscita a racimolare 5, 100 miliardi di euro rispetto ai 325 milioni che erano stati raccolti nel 2015.

Per quanto riguarda gli incassi relativi al canone televisivo, questi salgono nel 2016 a 2 miliardi e mezzo rispetto al 2005, valore in aumento del 17%.